venerdì 09 dicembre | 06:41
pubblicato il 04/apr/2011 08:18

Prostituzione/Quattordici arresti a Palermo, anche due poliziotti

Smantellato un gruppo di sfruttatori di origine romena

Prostituzione/Quattordici arresti a Palermo, anche due poliziotti

Palermo, 4 apr. (askanews) - Quattordici persone, tra le quali anche due poliziotti, sono state arrestate all'alba di oggi a Palermo nel corso di un'operazione antiprostituzione. L'indagine ha fatto luce su una fitta rete di prostitute e sfruttatori, in prevalenza romeni, che operavano nella zona del porto, ed è scattata a seguito di una denuncia per minacce subite da una prostituta romena da parte di una connazionale. L'accusa per i due agenti di polizia, uno dei quali sottoposto ai domiciliari, è sfruttamento della prostituzione. Le ordinanze di custodia cautelare sono state emesse dal gip Luigi Petrucci.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni