mercoledì 18 gennaio | 05:31
pubblicato il 07/apr/2011 07:49

Proseguono ricerche dei dispersi nel Canale di Sicilia

Ieri 243 extracomunitari ripartiti con 4 ponti aerei

Proseguono ricerche dei dispersi nel Canale di Sicilia

Lampedusa, 7 apr. (askanews) - A poco più di 24 ore dalla tragedia del barcone rovesciatosi a 39 miglia a Sud Ovest da Lampedusa, sono ricominciate nel Canale di Sicilia le perlustrazioni alla ricerca di eventuali sopravvissuti, e per il recupero dei corpi di chi non ce l'ha fatta. Anche se l'ipotesi di trovare qualcuno ancora in vita è piuttosto remota. Su quanti fossero a bordo della "carretta" del mare non c'è certezza, ma il loro numero doveva essere comunque molto alto: intorno ai 300. Secondo i racconti dei testimoni, e quanto confermato anche dal comandante Pietro Carosia della Capitaneria di porto di Lampedusa, a bordo del natante c'erano anche parecchie donne e alcuni bambini. Sulla barca non c'erano tunisini, ma persone di diverse nazionalità, fra cui somali, nigeriani, eritrei, camerunensi (insomma numerosi potenziali richiedenti asilo). Le difficili condizioni del mare ieri hanno reso particolarmente complesse le operazioni coordinate dal Rescue Centre di Malta, dal momento che l'incidente è avvenuto in un tratto di mare di sua competenza. Sono 53 invece i superstiti, condotti alla base Loran di Lampedusa dopo essere stati assistiti al Poliambulatorio dell'isola. I naufraghi sono tutti in buone condizioni. Tra loro anche una giovane donna somala all'ottavo mese di gravidanza. Sia lei che il bambino non sono in pericolo di vita. Ieri intanto sono continuati i trasferimenti di immigrati fuori da Lampedusa. Le cattive condizioni del mare hanno reso impossibile l'attracco delle navi, così gli extracomunitari sono stati evacuati via aereo. Dallo scalo isolano sono partiti otto ponti aerei con 243 persone. Tra di loro anche i 172 minori ospitati fino a ieri all'interno del Centro d'accoglienza di contrada Imbriacola.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Maltempo
Abruzzo ancora al buio, duecentomila persone senza corrente
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa