lunedì 16 gennaio | 19:09
pubblicato il 08/mag/2014 12:00

Procuratore De Raho: Scajola aveva stretti rapporti con Matacena

"Il quadro indiziario emerso è grave"

Procuratore De Raho: Scajola aveva stretti rapporti con Matacena

Roma, 8 mag. (askanews) - "Ci troviamo di fronte a un quadro indiziario grave" dal quale "si evidenzia come ripetutamente Claudio Scajola sia in rapporto strettissimo con Matacena e la moglie proprio per sostenere la latitanza" dell'uomo. Lo ha detto Federico Cafiero De Raho, procuratore capo di Reggio Calabria, durante la conferenza stampa della Dia dopo l'operazione eseguita questa mattina e che ha portato, tra l'altro, all'arresto dell'ex ministro dello Sviluppo economico, Claudio Scajola. "Insieme - ha detto De Raho - i due parlano del luogo in cui Matacena si deve rifugiare, dove può andare successivamente, visto che a ottobre era stato rintraccitao a Dubai e gli era stato ritirato il passaporto. Per trovare una soluzione diversa - ha proseguito il procuratore capo - si muovono i vari soggetti delle intercettazioni, e in particolare sembrava che Matacena dovesse rifugiarsi in Libano proprio per il rapporto che Scajola avrebbe con il ministro o con un'altra persona al vertice del Libano". Matacena è stato condananto a 5 anni per associazione a delinquere di stampo mafioso e nei suoi confronti pende un ordine di carcerazione dal giugno del 2013, quando si è reso latitante. "Nel corso dell'indagine - ha riassunto De Raho - è stato focalizzato il rapporto di Matacena con altri soggetti che si muovevamo non solo per mantenerne la latitanza, ma anche per evitare che i suoi beni potessero essere sequestrati" dall'autorità giudiziaria.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Comuni
Consenso dei sindaci: vince Appendino, Raggi precipita penultima
Corruzione
Latina, appalti truccati: 10 arresti tra cui sindaco di Sperlonga
Napoli
Napoli, scoppia un impianto a gas: un morto e 7 feriti, 5 gravi
Roma
Roma, manutenzioni bus Cotral truccate: un arresto e 50 indagati
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Germania in guerra contro Fca: "Richiamare 500, Doblò e Renegade"
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello