martedì 17 gennaio | 14:36
pubblicato il 18/nov/2013 12:00

Procura Torino: nessun indagato su caso Ligresti, atti a Roma

Aperto fascicolo modello K, sarà trasferito a Procura Capitale

Procura Torino: nessun indagato su caso Ligresti, atti a Roma

Torino, 18 nov. (askanews) - Nessun soggetto è stato iscritto nel registro degli indagati per quanto riguarda il caso Ligresti. Lo ha comunicato la Procura di Torino al termine di un vertice tra il procuratore capo Giancarlo Caselli, il procuratore generale Marcello Maddalena, e i pm titolari dell'inchiesta Fonsai, Vittorio Nessi e Marco Gianoglio. "E' stato invece formato un fascicolo modello K, atti relativi a fatti nei quali non si ravvisano reati allo stato degli atti ma che possono richiedere approfondimenti. Questo fascicolo sarà trasferito alla Procura di Roma in quanto territorialmente competente", ha reso noto la Procura torinese.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Liguria
Boschi in fiamme sulle alture di Genova, sfollati e strade chiuse
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Vola il mercato dell'auto nel 2016, crescita a due cifre per Fca
Enogastronomia
In Cina il liquore invecchia nelle canne di bambù
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda Milano, guardaroba Trussardi per l'uomo s'ispira ai tarocchi
Scienza e Innovazione
Spazio, quando Cernan disse: un sognatore tornerà sulla Luna
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa