venerdì 09 dicembre | 06:43
pubblicato il 20/dic/2013 12:00

Procura Roma: nessun indagato per nessun reato

Ieri audizione Bernabè. "Sbagliate sue parole riportate da media"

Procura Roma: nessun indagato per nessun reato

Roma, 20 dic. (askanews) - "In relazione alle vicende societarie e finanziarie delle società Telecom e di Telco non vi sono indagati per il reato di ostacolo alla vigilanza né per alcun altro reato". Così si afferma in una nota della Procura di Roma, firmata dal capo Giuseppe Pignatone e dall'aggiunto Nello Rossi, in merito a quanto riportato oggi da alcuni quotidiani che riferiscono dell'audizione dell'ex presidente della compagnia di telecomunicazioni, Franco Bernabè. In merito all'atto istruttorio gli inquirenti precisano che "le dichiarazioni attribuite a Bernabè e riportate oggilcuni organi di stampa non corrispondono al verbale redatto". Inoltre i magistrati sottolineano e ricordano "che sin dai primi giorni del mese di ottobre" la Procura "ha doverosamente seguito gli sviluppi della vicenda Telecom, sollecitando ed intrattenendo con la Consob i fisiologici scambi di informazioni tra autorità giudiziaria ed organo di vigilanza previsti e regolati" dalla legge "anche nelle ipotesi in cui non siano ravvisabili reati".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni