martedì 21 febbraio | 23:23
pubblicato il 05/mar/2014 12:00

Procura Roma apre inchiesta su caso Roche-Novartis

Accertamenti affidati a pool reati economici dell'aggiunto Rossi

Procura Roma apre inchiesta su caso Roche-Novartis

Roma, 5 mar. (askanews) - E' un "atti realtivi a..." senza ipotesi di reato od indagati il fascicolo aperto dalla Procura di Roma in merito alla vicenda Roche-Novartis, le due sanzionate dall'Antitrust per "un cartello che ha condizionato le vendite dei principali prodotti destinati alla cura della vista, Avastin e Lucentis". Gli accertamenti a piazzale Clodio sono seguiti dagli inquirenti del pool reati economici, diretto dal procuratore aggiunto Nello Rossi. Uno dei primi passi dei magistrati sarà certamente l'acquisizione della documentazione che ha portato alla sanzione decisa dall'Antitrust.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Omicidio Scazzi
Omicidio Scazzi, ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
Roma
Fiumicino "si offre" per stadio Roma: 'Qui tutto ciò che serve'
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione Ros contro cosca Piromalli: 12 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia