giovedì 23 febbraio | 11:09
pubblicato il 19/giu/2014 12:00

Processo trattativa, Dell'Utri rinuncia a partecipare a udienze

L'ex senatore del Pdl è rinchiuso nel carcere di Parma

Processo trattativa, Dell'Utri rinuncia a partecipare a udienze

Palermo, 19 giu. (askanews) - Marcello Dell'Utri non parteciperà alle udienze del processo sulla "trattativa" Stato-mafia, in cui è imputato insieme a mafiosi, politici e ufficiali dell'Arma. L'ex senatore del Pdl, estradato in Italia nei giorni scorsi, si trova rinchiuso nel carcere di Parma, e il presidente della Corte d'assise Alfredo Montalto ne aveva disposto il trasferimento all'aula bunker del carcere Ucciardone di Palermo, in cui si svolge il dibattimento. Il legale di Dell'Utri, l'avvocato Giuseppe Di Peri, ha però annunciato in apertura di udienza la volontà del suo assistito di rinunciare ad assistere "a questa e alle prossime udienze".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Vaticano
Vaticano: sorveglieremo per evitare abusi di simboli Santa Sede
Carige
Truffa a Carige, l'ex presidente Berneschi condannato a 8 anni
Campidoglio
Grillo in Campidoglio: su stadio Roma decidono Raggi e Consiglio
Salute
Aborto, Cei su ospedale San Camillo: "Non snaturare la legge 194"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Nestlé eliminerà 18.000 tonn. di zucchero da prodotti entro 2020
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
A Tallinn in Estonia un robot fattorino fa consegne a domicilio
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech