sabato 25 febbraio | 04:01
pubblicato il 22/gen/2011 16:28

Processo Meredith, il testimone clochard sarà risentito

Disse di aver visto Amanda e Raffaele vicino casa omicidio

Processo Meredith, il testimone clochard sarà risentito

Il clochard Antonio Curatolo torna ad essere uno dei testimoni di primo piano del processo contro Amanda Knox e Raffaele Sollecito, imputati per l'omicidio di Meredith Kercher. La Corte d'Assise d'Appello di Perugia ha accolto la richiesta della Procura generale di risentire il testimone che, in primo grado, dichiarò di aver visto i due ragazzi vicino alla casa in cui Meredith venne uccisa la sera dell'omicidio. In aula hanno assistito all'udienza tecnica entrambi gli imputati. L'avvocato di Amanda Knox, Luciano Ghirga.La Corte ha anche nominato due esperti della Sapienza di Roma che, come richiesto dalla difesa, eseguiranno una perizia sul reggiseno della vittima e sul coltello considerato arma del delitto.

Gli articoli più letti
Roma
Roma, truffe con falsi incidenti: arrestati 6 medici e 2 avvocati
Napoli
Napoli, assenteismo ospedale Loreto Mare: 94 indagati, 55 arresti
Campidoglio
Roma, Raggi in ospedale per controlli dopo un lieve malore
Campidoglio
Roma, medici: Raggi in netto miglioramento, si valuta uscita
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech