sabato 03 dicembre | 19:29
pubblicato il 22/gen/2011 16:28

Processo Meredith, il testimone clochard sarà risentito

Disse di aver visto Amanda e Raffaele vicino casa omicidio

Processo Meredith, il testimone clochard sarà risentito

Il clochard Antonio Curatolo torna ad essere uno dei testimoni di primo piano del processo contro Amanda Knox e Raffaele Sollecito, imputati per l'omicidio di Meredith Kercher. La Corte d'Assise d'Appello di Perugia ha accolto la richiesta della Procura generale di risentire il testimone che, in primo grado, dichiarò di aver visto i due ragazzi vicino alla casa in cui Meredith venne uccisa la sera dell'omicidio. In aula hanno assistito all'udienza tecnica entrambi gli imputati. L'avvocato di Amanda Knox, Luciano Ghirga.La Corte ha anche nominato due esperti della Sapienza di Roma che, come richiesto dalla difesa, eseguiranno una perizia sul reggiseno della vittima e sul coltello considerato arma del delitto.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari