giovedì 19 gennaio | 18:12
pubblicato il 22/gen/2011 16:28

Processo Meredith, il testimone clochard sarà risentito

Disse di aver visto Amanda e Raffaele vicino casa omicidio

Processo Meredith, il testimone clochard sarà risentito

Il clochard Antonio Curatolo torna ad essere uno dei testimoni di primo piano del processo contro Amanda Knox e Raffaele Sollecito, imputati per l'omicidio di Meredith Kercher. La Corte d'Assise d'Appello di Perugia ha accolto la richiesta della Procura generale di risentire il testimone che, in primo grado, dichiarò di aver visto i due ragazzi vicino alla casa in cui Meredith venne uccisa la sera dell'omicidio. In aula hanno assistito all'udienza tecnica entrambi gli imputati. L'avvocato di Amanda Knox, Luciano Ghirga.La Corte ha anche nominato due esperti della Sapienza di Roma che, come richiesto dalla difesa, eseguiranno una perizia sul reggiseno della vittima e sul coltello considerato arma del delitto.

Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, recuperata una vittima
Maltempo
Valanga su hotel, circa 30 dispersi: "Diversi i morti"
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Campidoglio
Raggi: la Giunta capitolina approva emendamento a Bilancio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Spazio, 9 orologi atomici in avaria sui 18 satelliti di Galileo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale