lunedì 05 dicembre | 00:12
pubblicato il 30/set/2011 17:09

Processo Meredith alle battute finali: è il giorno del pm

Per pubblici ministeri Amanda e Raffaele hanno ucciso per niente

Processo Meredith alle battute finali: è il giorno del pm

Battute finali e ultime schermaglie tra accusa e difesa al processo d'appello del processo per la morte di Meredith Kercher. Nel giorno delle repliche, il pm Giuliano Mignini ha accusato gli avvocati delle difese di Amanda Knox e Raffaele Sollecito di aver alzato i toni del dibattito. Poi il pubblico ministero, Manuela Comodi, ha concluso sue repliche davanti alla Corte d'Assise d'Appello di Perugia chiedendo la condanna per i due ex fidanzati. Per il pm Manuela Comodi "non è una paura" ma "un dato di fatto" che se Amanda Knox venisse assolta potrebbe partire per l'America, un paese con cui l'Italia "non ha il trattato di estradizione". In base al programma attuale la Corte d'assise d'appello entrerà in camera di consiglio lunedì per decidere la sentenza.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari