sabato 10 dicembre | 08:15
pubblicato il 27/nov/2014 11:15

Processo Garlasco, famiglia Poggi chiede 10 mln di risarcimento

La richiesta sarà formulata oggi dai legali di parte civile

Processo Garlasco, famiglia Poggi chiede 10 mln di risarcimento

Milano, 27 nov. (askanews) - Il pagamento di 10 milioni di euro a titolo di risarcimento. E' la richiesta che gli avvocati della famiglia Poggi si apprestano a presentare ad Alberto Stasi, unico imputato per l'omicidio della fidanzata Chiara Poggi, da lui stesso trovata uccisa il 13 agosto 2007 all'interno della villetta di Via Pascoli.

La parola passa alle parti civili al processo d'appello bis sull'omicidio di Garlasco. Nell'udienza di oggi (che si svolge, come sempre, a porte chiuse) sono previsti gli interventi in aula di Gian Luigi Tizzoni e Francesco Compagna, i due legali di parte civile che rappresentano la famiglia Poggi. Davanti ai giudici della Corte d'assise d'appello, i due avvocati ribadiranno perchè, dal loro punto di vista, è stato Alberto Stasi ad uccidere la fidanzata Chiara Poggi il 13 agosto 2007 nella villetta di Garlasco. Elencheranno tutte gli indizi e gli elementi di prova che, a loro giudizio, dimostrerebbero la colpevolezza dell'imputato. Si soffermeranno sulle presunte omissioni del giovane commercialista che secondo loro avrebbe in più occasioni tentato di inquinare le prove e ostacolare le indagini.

Ma il momento clou del loro intervento sarà la richiesta di risarcimento. Il danno causato da Stasi alla famiglia Poggi è stato quantificato in 10 milioni di euro. A tanto, secondo i due legali, ammonta la somma che Stasi dovrà versare alla famiglia Poggi se verrà condannato per omicidio volontario della fidanzata.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina