lunedì 23 gennaio | 12:03
pubblicato il 27/nov/2014 11:15

Processo Garlasco, famiglia Poggi chiede 10 mln di risarcimento

La richiesta sarà formulata oggi dai legali di parte civile

Processo Garlasco, famiglia Poggi chiede 10 mln di risarcimento

Milano, 27 nov. (askanews) - Il pagamento di 10 milioni di euro a titolo di risarcimento. E' la richiesta che gli avvocati della famiglia Poggi si apprestano a presentare ad Alberto Stasi, unico imputato per l'omicidio della fidanzata Chiara Poggi, da lui stesso trovata uccisa il 13 agosto 2007 all'interno della villetta di Via Pascoli.

La parola passa alle parti civili al processo d'appello bis sull'omicidio di Garlasco. Nell'udienza di oggi (che si svolge, come sempre, a porte chiuse) sono previsti gli interventi in aula di Gian Luigi Tizzoni e Francesco Compagna, i due legali di parte civile che rappresentano la famiglia Poggi. Davanti ai giudici della Corte d'assise d'appello, i due avvocati ribadiranno perchè, dal loro punto di vista, è stato Alberto Stasi ad uccidere la fidanzata Chiara Poggi il 13 agosto 2007 nella villetta di Garlasco. Elencheranno tutte gli indizi e gli elementi di prova che, a loro giudizio, dimostrerebbero la colpevolezza dell'imputato. Si soffermeranno sulle presunte omissioni del giovane commercialista che secondo loro avrebbe in più occasioni tentato di inquinare le prove e ostacolare le indagini.

Ma il momento clou del loro intervento sarà la richiesta di risarcimento. Il danno causato da Stasi alla famiglia Poggi è stato quantificato in 10 milioni di euro. A tanto, secondo i due legali, ammonta la somma che Stasi dovrà versare alla famiglia Poggi se verrà condannato per omicidio volontario della fidanzata.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, il numero dei dispersi sale a 24
Terremoti
Enel: diga Campotosto sicura ma deciso un ulteriore svuotamento
Terremoti
Terremoto, pres. Grandi rischi: dighe Campotosto rischio Vajont
Maltempo
Hotel Rigopiano, Curcio: c'è speranza di trovare dispersi vivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4