venerdì 20 gennaio | 09:18
pubblicato il 24/nov/2014 19:48

Processo Garlasco, chiesti 30 anni per Alberto Stasi

Accusato per l'omicidio di Chiara Poggi, già assolto due volte

Processo Garlasco, chiesti 30 anni per Alberto Stasi

Milano (askanews) - Una condanna a 30 anni di carcere per Alberto Stasi. E' quanto chiesto dal sostituto procuratore generale di Milano, Laura Barbaini, al termine della sua requisitoria al processo d'appello bis sull'omicidio di Garlasco. Stasi è l'unico imputato per l'omicidio della fidanzata

Chiara Poggi, trovata morta riversa sulle scale della villetta di Via Pascoli nel 2007.

Tuttavia, Stasi è stato assolto per due volte consecutive da parte di due diversi Tribunali in due diversi gradi di giudizio prima che la Cassazione disponesse lo svolgimento di un processo

d'appello bis. Ora la pubblica accusa punta soprattutto sulle sperimentazioni virtuali effettuate sulla camminata compiuta da Stasi all'interno della villetta quando ritrovò il cadavere della fidanzata.

Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, recuperata una vittima
Maltempo
Valanga su hotel, circa 30 dispersi: "Diversi i morti"
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale