domenica 19 febbraio | 18:02
pubblicato il 21/nov/2014 10:52

Processo eternit bis: contestati 256 omicidi volontari

Dopo l'annullamento della condanna il caso non è chiuso

Processo eternit bis: contestati 256 omicidi volontari

Milano (askanews) - Sul caso Eternit non è ancora stata scritta la parola fine. I pm Raffaele Guariniello e Gianfranco Colace hanno chiuso l'inchiesta Eternit bis. L'indagato è sempre il manager Stephan Schmidheiny, l'ipotesi di reato è omicidio volontario aggravato da motivi abbietti.

Sono 256 le morti contestate nell'inchiesta, avvenute tra il 1989 ad oggi. La chiusura dell'inchiesta è avvenuta proprio nel giorno delle polemiche per l'annullamento della condanna al manager per prescrizione avvenuta. "E' drammatico che sia il tempo a dire cosa è giusto no", ha commentato il premier Matteo Renzi.

Il premier ha anche annunciato l'intenzione di cambiare le regole del processo e le norme della prescrizione.

Gli articoli più letti
Campidoglio
Raggi: vogliamo stadio della Roma ma nel rispetto della legge
Immigrati
Guardia costiera: oggi 358 migranti salvati nel Mediterrano
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Cinema
Napoli ricorda Totò a 50 anni da morte con show e set ricreati
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia