domenica 26 febbraio | 00:11
pubblicato il 11/feb/2015 12:51

Processo Concordia, Schettino in lacrime; via a camera consiglio

Orario sentenza sarà reso noto questa sera alle 19

Processo Concordia, Schettino in lacrime; via a camera consiglio

Grosseto, 11 feb. (askanews) - Si sono ritirati in camera di consiglio, intorno alle 12.15, i giudici del Tribunale di Grosseto per decidere la sentenza nei confronti di Francesco Schettino, unico imputato al processo sul naufragio della Costa Concordia, avvenuto il 13 gennaio 2012 davanti all'Isola del Giglio.

Alle 19 di questa sera sarà reso noto l'orario della sentenza, se cioè ci sarà più tardi o domani mattina.

Nel corso dell'udienza di stamani, Schettino ha rilasciato delle dichiarazioni spontanee, interrotte dal pinato. "Sono stato accusato di mancanza di sensibilità per le vittime -ha detto Schettino- ma cospargersi il capo di cenere è un modo per esibire i propri sentimenti. Una scelta che non ho fatto. Il dolore non va esibito per strumentalizzarlo". Quando ha parlato di "momenti di dolore che ho condiviso coi naufraghi a casa mia", l'ex comandante si è messo a piangere aggiungendo "non volevo questo".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Roma
Spari davanti a discoteca di Roma: un fermato e un denunciato
Maltempo
Allerta temporali su Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia
Terrorismo
Isis, espulsi 2 tunisini: uno era tra i contatti di Amri
Papa
Papa ai parroci: siate vicini ai giovani che scelgono di convivere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech