lunedì 27 febbraio | 21:47
pubblicato il 16/apr/2011 12:45

Processo breve, Palamara (Anm): resa dello Stato a criminalità

Il magistrato: "Sarebbe anche un'offesa per le vittime dei reati"

Processo breve, Palamara (Anm): resa dello Stato a criminalità

Almeno 15mila procedimenti penali in Italia rischiano di venire cancellati dal "processo breve". Sul tema è intervenuto a Benevento il presidente dell'associazione nazionale magistrati, Luca Palamara. Secondo Palamara la norma andrebbe a incidere soprattutto su una determinata tipologia di reati che già di per sé hanno una durata breve della prescrizione. Il presidente dell'Anm ha parlato anche della riforma della giustizia, additandola come un vero e proprio attacco all'indipendenza della magistratura che verrebbe subordinata al potere politico. La magistratura non intende scontrarsi con nessun'altra istituzione - ha concluso Palamara - l'unico dovere dei giudici è quello di osservare ciò che è scritto nella Costituzione: applicare la legge imparzialmente nei confronti di tutti i cittadini.

Gli articoli più letti
Biotestamento
Marco Cappato: Fabo è morto alle 11.40
Criminalità
Rapine ed estorsioni a Napoli, 47 misure cautelari
'Ndrangheta
'Ndrangheta, sequestrati a imprenditore colluso beni per 2,5 mln
Maltempo
Allerta Protezione civile: pioggia e venti forti al Centro-Nord
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech