sabato 21 gennaio | 00:05
pubblicato il 21/nov/2012 16:08

Processo ai No-Tav a Torino, aula stracolma: cori e tensione

Rinviato al 21 gennaio processo per scontri 2011

Processo ai No-Tav a Torino, aula stracolma: cori e tensione

Torino, (askanews) - Aula 46 del tribunale di Torino piena all'inverosimile per il primo dibattimento del processo No Tav. Nelle celle Maurizio Ferrari e Alessio Del Sordo, due dei 45 attivisti sotto processo per gli scontri dell'estate 2011 intorno al cantiere di Chiomonte, salutano i militanti in aula che scandiscono la parola "Libertà', Libertà".Dopo l'appello dei 45 imputati del movimento per gli scontri a Chiomonte, scatta un momento di bagarre. Arrivano i cori "Tutti liberi, tutti liberi", qualcuno inalbera uno striscione.Alcuni attivisti se la sono presa e hanno aggredito un cameraman della Rai.L'udienza viene sospesa, come disposto dal giudice Quinto Bosio, e poi rinviata al 21 gennaio 2013 per il mancato arrivo delle notifiche agli imputati nei tempi previsti dalla legge.

Gli articoli più letti
Maltempo
Hotel Rigopiano, estratte mamma e bimbo: in ospedale, stanno bene
Maltempo
Valanga Rigopiano, Soccorso alpino: trovati vivi 6 dispersi
Maltempo
Rigopiano, Vigili fuoco: trovati 10 superstiti, 5 già ricoverati
Maltempo
Maltempo, vigili fuoco: in contatto con una donna e due bambini
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4