martedì 24 gennaio | 06:56
pubblicato il 14/feb/2013 19:26

Privacy: Garante, 395 ispezioni nel 2012. Riscossi quasi 4 mln

(ASCA) - Roma, 14 feb - Delle 395 ispezioni, sono circa 3 milioni e 800 mila euro le somme riscosse a seguito di sanzioni. Si tratta del bilancio riguardante l'attivita' ispettiva svolta dal Garante privacy nel 2012. E' quanto emerge dal rapporto 2012 diffuso dal Garante per la protezione dei dati personali.

Gli accertamenti, effettuati anche mediante il contributo delle Unita' Speciali della Guardia di finanza - Nucleo speciale privacy, hanno riguardato il telemarketing, l'uso dei sistemi di localizzazione (gps) nell'ambito del rapporto di lavoro, i nuovi strumenti di pagamento gestiti dalle compagnie telefoniche (mobile payment), il credito al consumo e le ''centrali rischi'', le banche dati del fisco, l'attivita' di profilazione dei clienti da parte delle aziende.

Per quanto riguarda le sanzioni amministrative, sono stati avviati 578 procedimenti (con un incremento del 61% rispetto al 2011) che hanno riguardato, in larga parte, la omessa informativa, il trattamento illecito dei dati, il mancato rispetto delle norme in materia di telemarketing, la conservazione eccessiva dei dati di traffico telefonico e telematico, la mancata adozione di misure di sicurezza, l'omessa o mancata notificazione al Garante, l'inosservanza dei provvedimenti dell'Autorita'. L'incremento e' dovuto, in particolare, all'attivita' di contrasto delle violazioni nel settore del telemarketing. 56 sono state le segnalazioni all'autorita' giudiziaria (con un incremento del 51% rispetto al 2011), in particolare per violazioni connesse al controllo a distanza dei lavoratori, all'accesso abusivo a banche dati, alle misure di sicurezza, alla falsita' nelle dichiarazioni al Garante. Per quanto riguarda le misure di sicurezza sono state impartite 18 prescrizioni nei confronti di diversi soggetti, pubblici e privati.

Le somme riscosse dall'erario a seguito di sanzioni sono state 3.769.217 di euro, con un aumento rispetto all'anno precedente del 22%.

com/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Stop alla caccia di tordi e beccacce
Stop alla caccia di tordi e beccacce, appello delle associazioni
Rigopiano
Hotel Rigopiano, bilancio sale a 7 vittime: ancora 22 i dispersi
Maltempo
Maltempo, Sicilia in ginocchio: un morto nel Palermitano
Campidoglio
Roma, riparte maratona bilancio. Ok a emendamenti Giunta Raggi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4