venerdì 24 febbraio | 01:31
pubblicato il 03/ott/2013 16:55

Privacy: Censis presenta ricerca lunedi' 7 ottobre a Roma

Privacy: Censis presenta ricerca lunedi' 7 ottobre a Roma

(ASCA) - Roma, 3 ott - Come si e' trasformato il concetto di privacy in un'epoca in cui l'importanza dell'individuo si esprime nell'esposizione continua del se' digitale e in cui la condivisione attraverso i social network sembra prevalere sul diritto alla riservatezza? Come sta cambiando il concetto di privacy nella percezione dei cittadini italiani? E' ancora un valore da proteggere e custodire? Quale e' il valore dei dati personali in un'economia basata sulla conoscenza e sulla gestione di ingenti quantita' di informazioni? Sono queste - riferisce una nota - alcune delle questioni affrontate nella ricerca realizzata dal Censis sul tema ''Il valore della privacy nell'epoca della personalizzazione dei media''.

La ricerca sara' illustrata lunedi' 7 ottobre a Roma dal direttore del Censis, Giuseppe Roma: interverranno Giuseppe De Rita, presidente del Censis; Antonello Soro, presidente dell'autorita' garante per la Protezione dei dati personali; Luca De Biase, giornalista del Sole 24Ore.

com-stt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta protezione civile: in arrivo venti forti al Centro-Nord
Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Papa
Papa: scandaloso dire "sono cattolico" e riciclare denaro
Berlusconi
Berlusconi a pm: minacce da olgettina, voleva 1 mln per tacere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech