domenica 19 febbraio | 22:52
pubblicato il 19/dic/2013 11:26

"Primitivo di Manduria" falso, sequestrate 100mila bottiglie vino

Operazione Gdf Taranto contro la contraffazione. Tre denunce

"Primitivo di Manduria" falso, sequestrate 100mila bottiglie vino

Taranto, (askanews) - Le etichette recitavano "Terre del Sud", "Follia", "Oversessanta", "Oversettanta": nomi evocativi per un vino contraffatto. La Guardia di finanza di Taranto ha sequestrato oltre 100 mila bottiglie di falso "Primitivo di Manduria" commercializzato da un'azienda abruzzese del settore vitivinicolo cha vantava clienti in Italia e all'estero.Grazie alle indagini della procura della Repubblica di Taranto è stata accertata la vendita di vino segnalato come "Doc" e "Igt" attraverso marchi ingannevoli appartenenti in via esclusiva a una cantina sociale di San Marzano di San Giuseppe, nel tarantino. Nell'etichettatura poi si faceva riferimento ad una "società-ombra" con sede in Manduria che, in realtà, non ha mai acquistato né venduto vino.I responsabili dell'impresa abruzzese sono stati denunciati per i reati di contraffazione, frode in commercio e vendita di prodotti con segni mendaci.

Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia