sabato 03 dicembre | 17:12
pubblicato il 19/dic/2013 11:26

"Primitivo di Manduria" falso, sequestrate 100mila bottiglie vino

Operazione Gdf Taranto contro la contraffazione. Tre denunce

"Primitivo di Manduria" falso, sequestrate 100mila bottiglie vino

Taranto, (askanews) - Le etichette recitavano "Terre del Sud", "Follia", "Oversessanta", "Oversettanta": nomi evocativi per un vino contraffatto. La Guardia di finanza di Taranto ha sequestrato oltre 100 mila bottiglie di falso "Primitivo di Manduria" commercializzato da un'azienda abruzzese del settore vitivinicolo cha vantava clienti in Italia e all'estero.Grazie alle indagini della procura della Repubblica di Taranto è stata accertata la vendita di vino segnalato come "Doc" e "Igt" attraverso marchi ingannevoli appartenenti in via esclusiva a una cantina sociale di San Marzano di San Giuseppe, nel tarantino. Nell'etichettatura poi si faceva riferimento ad una "società-ombra" con sede in Manduria che, in realtà, non ha mai acquistato né venduto vino.I responsabili dell'impresa abruzzese sono stati denunciati per i reati di contraffazione, frode in commercio e vendita di prodotti con segni mendaci.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari