lunedì 27 febbraio | 06:23
pubblicato il 17/ott/2013 16:49

Priebke: video, attentatori via Rasella consapevoli ... (1 update)

(ASCA) - Roma, 17 ott - ''Il Gap, i comunisti italiani, fecero un attentato contro la compagnia di polizia tedesca, uomini dell'Alto Adige, dunque italiani. Sapevano che dopo l'attentato viene la rappresaglia''. Lo dice Erich Priebke nel 'videotestamento' pubblicato dal legale della famiglia, Paolo Giachini.

La videointervista a Priebke e' realizzata dallo stesso Giachini e si intitola 'Vae victis', cioe' ''guai ai vinti'', in riferimento all'autobiografia dell'ex gerarca SS, colpevole dell'eccidio delle Fosse ardeatine in cui, nel marzo 1944, morirono 335 italiani come rappresaglia proprio all'attentato di via Rasella a Roma a danno delle truppe tedesche.

Il comandante delle divisioni tedesche a Roma, Kesserling, ''quando prese il comando fece affiggere sulle mura un avviso per cui in risposta a qualunque attentato a danno dei tedeschi vi sarebbe stata una rappresaglia''. Pertanto, nella visione del defunto gerarca, gli attentatori di via Rasella agirono ''di proposito, pensando che la rappresaglia avrebbe creato l'odio contro i tedeschi''.

stt/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech