lunedì 16 gennaio | 23:47
pubblicato il 15/ott/2013 19:01

Priebke: ad alta tensione i funerali del ''boia'' ad Albano Laziale

Priebke: ad alta tensione i funerali del ''boia'' ad Albano Laziale

(ASCA) - Albano Laziale (Rm), 15 ott - Alta tensione nei pressi del convento San Pio X ad Albano Laziale dove sono stati celebrati i funerali di Erich Piebke, ex ufficiale delle SS. ''Vergogna, vergogna'' e' stato il grido del centinaio di persone che si erano radunate davanti al convento in segno di protesta. Decine gli agenti di polizia in tenuta antisommossa schierati, mentre sono state chiuse al traffico le vie di accesso al convento che poteva essere raggiunto solamente a piedi. 'Priebke boia' uno degli striscioni esposti dai manifestanti che, hanno precisato, ''e' lo stesso che abbiamo mostrato pochi giorni fa alle Fosse Ardeatine''. La gente di Albano Laziale ha confermato che la notizia della celebrazione dei funerali dell'ex gerarca nel loro paese ''e' arrivata come un fulmine a ciel sereno, nessuno ci ha avvertiti, lo hanno saputo prima le agenzie di stampa che noi e faremo di tutto per cercare di impedire questo scempio''.

Per evitare che i funerali di Priebke venissero celebrati ad Albano Laziale, infatti, il sindaco aveva firmato un'ordinanza per vietare il passaggio di qualunque salma all'interno del territorio comunale, ma ''il prefetto di Roma - ha spiegato il portavoce del sindaco della cittadina laziale - ha immediatamente disposto la revoca di questa ordinanza stabilendo che i funerali devono essere celebrati in forma privata nel convento del Lefebvriani, pertanto - ha aggiunto - non ci resta a disposizione alcuno strumento o iniziativa per evitare i funerali''.

All'arrivo della salma si sono registrati urla e tentativi di colpire l'auto che trasportava il feretro, protetto da un nutrito cordone delle forze di polizia.

E poi, mentre all'interno del convento Pio X dei lefebvriani si celebrava il funerale, ad Albano Laziale arrivavano, presumibilmente in treno da Roma, diverse decine di militanti di gruppi di estrema destra, creando ulteriore tensione.

Il corpo del boia delle Fosse Ardeatine Erich Priebke dovrebbe essere cremato al cimitero romano di Prima Porta, secondo quanto apprende l'Asca.

int

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Corruzione
Latina, appalti truccati: 10 arresti tra cui sindaco di Sperlonga
Comuni
Consenso dei sindaci: vince Appendino, Raggi precipita penultima
Napoli
Napoli, scoppia un impianto a gas: un morto e 7 feriti, 5 gravi
Roma
Roma, manutenzioni bus Cotral truccate: un arresto e 50 indagati
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello