sabato 10 dicembre | 08:31
pubblicato il 16/nov/2011 15:24

Previdenza professioni tecniche: investimenti Fondo anche al Sud

Dagli enti previdenziali 100 milioni per le infrastrutture

Previdenza professioni tecniche: investimenti Fondo anche al Sud

Cento milioni di euro per rilanciare le infrastrutture pubbliche e i cantieri in Italia. E' l'importo del fondo messo a disposizione dalle Casse di previdenza delle professioni tecniche presentato a Roma durante il Convegno "Qualità e crescita economica". Arcangelo Pirrello, presidente dell'Ente di Previdenza Dottori Agronomi e Dottori forestali, parla della possibilità di utilizzare il fondo anche per il Sud.Un fondo utile anche per interventi di sistemazione del territorio, in seguito alle alluvioni che hanno investito il Paese.L'iniziativa consiste nel supportare la costituzione di un Fondo dedicato alle infrastrutture a vocazione "greenfield", privilegiando cioè quelle iniziative incomplete e che hanno completato la loro vita utile e che sono, quindi, bisognose di una rivitalizzazione di idee, di capitale, di gestione per trovare una utilità economica per gli investitori e di servizio per la collettività.

Gli articoli più letti
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina