domenica 26 febbraio | 23:46
pubblicato il 20/set/2013 12:00

Preso a Santo Domingo Giovanni Costa, ripuliva soldi della mafia

Originario di Villabate, era latitante dopo condanna a 12 anni

Preso a Santo Domingo Giovanni Costa, ripuliva soldi della mafia

Milano, 20 set. (askanews) -Preso a Santo Domingo Giovanni Costa, ripuliva soldi della mafiaOriginario di Villabate, era latitante dopo condanna a 12 anniMilano (askanews) - Sono state le intercettazioni telefoniche a incastrare a Santo Domingo Giovanni Costa, imprenditore di Villabate, in provincia di Palermo, vicino alla famiglia mafiosa palermitana di Portanuova. L'uomo era ricercato dalla polizia perché deve scontare una condanna a 12 anni di carcere per avere riciclato circa 900 miliardi di lire riconducibili alla cosca che fa capo a Pietro Aglieri tramite i capi famiglia Salvatore e Vincenzo Montalto. Il latitante è stato arrestato all'aeroporto di Roma Fiumicino dove è arrivato scortato dalla polizia dominicana. Gli agenti lo hanno poi trasferito nel carcere di Civitavecchia. La caccia all'uomo era iniziata nel marzo di quest'anno attraverso il controllo delle utenze telefoniche dei familiari di Costa, che ha consentito di localizzarlo nellaRepubblica caraibica.

Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech