lunedì 27 febbraio | 12:12
pubblicato il 17/apr/2013 16:19

Presidio degli operai De Tomaso davanti alla sede Rai di Torino

Cassaintegrazione prorogata ma resta il nodo ricollocazione

Presidio degli operai De Tomaso davanti alla sede Rai di Torino

Torino, (askanews) - Proprio nel giorno del presidio degli operai, promosso dalla Fismic, davanti alla sede Rai di Torino arriva una boccata di ossigeno per la De Tomaso, la società automobilistica mai partita e fallita.La cassa integrazione in scadenza il 4 luglio è stata prorogata fino alla fine dell'anno; ma l'accordo tra sindacati e ministero dello Sviluppo Economico sposta solo nel tempo il vero nodo sul tavolo: la ricollocazione di 900 operai di Grugliasco (Torino) ex Pininfarina e ora ex De Tomaso al lavoro. Vincenzo Aragona è un sindacalista della Fismic. "Questi signori se ne fregano della classe operaia"La De Tomaso faceva capo a Gian Mario Rossignolo, agli arresti domiciliari.

Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Criminalità
Rapine ed estorsioni a Napoli, 47 misure cautelari
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
'Ndrangheta
'Ndrangheta, sequestrati a imprenditore colluso beni per 2,5 mln
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Viticoltura vegan cresce: in 2016 +36% richieste certificazione
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech