martedì 17 gennaio | 12:05
pubblicato il 02/mag/2013 18:09

Preiti: volantini di solidarieta' all'attentatore ritrovati in Valsusa

(ASCA) - Torino, 30 apr - Alcuni volantini di solidarieta' a Luigi Preiti, l'uomo che qualche giorno fa a Roma ha ferito due carabinieri e una donna durante la cerimonia di giuramento del governo, sono stati recuperati questa mattina dai carabinieri nella cittadina di Bussoleno in Valsusa. I volantini, non firmati, ma titolati ''Gli spari sopra'', come la canzone di Vasco Rossi, erano stati affissi in alcune strade e depositati anche nella stazione ferroviaria della cittadina valsusina. Nello scritto, una quarantina di righe su sfondo giallo con la fotografia di un cow boy con la pistola in mano, si legge tra l'altro ''Preiti ha semplicemente fatto quello che tutti dicono in ogni buon bar d'Italia''. ''Il suo gesto non e' affatto sorprendente'', si scrive ancora. E all'attentatore viene, in conclusione, espressa solidarieta' ''di pelle''.

Malgrado non ci sia stata alcuna rivendicazione, il ritrovamento in Valsusa porterebbe a mettere il volantino in connessione con gli ambienti piu' radicali collegati al movimento no Tav. E ieri, durante il corteo del primo maggio a Torino, gruppi di autonomi hanno mostrato un cartello con la foto di Preiti definendolo ''vittima della crisi''. eg/sam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Cybercrime
Cybercrime, Giulio e Francesca Occhionero restano in carcere
Criminalità
Assalti ai bancomat in Veneto e Lombardia: 15 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Ricerca, tartaruga gigante ultimo pasto di squalo del Mesozoico
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Tempesta di neve in Tunisia: migliaia di auto intrappolate