lunedì 20 febbraio | 21:52
pubblicato il 28/mag/2014 15:41

Pregiudicato ucciso in casa a Napoli davanti alla famiglia

Inutile la corsa dei parenti in ospedale. In corso le indagini

Pregiudicato ucciso in casa a Napoli davanti alla famiglia

Napoli, (askanews) - Ucciso a colpi di pistola sotto gli occhi di moglie e nipoti. E' morto così Gennaro Russo, 44enne napoletano con precedenti per droga, evasione e ricettazione. I killer hanno fatto irruzione nella sua abitazione al pian terreno di un palazzo in vico Sant'Elmo, nel centro storico di Napoli, sparando almeno 5 proiettili calibro 7,65.Gennaro Russo è stato soccorso dai parenti e trasportato all'ospedale Ascalesi e poi trasferito al Loreto Mare, dove però è deceduto per le ferite riportate al torace, alla coscia destra e al ginocchio sinistro. La moglie e i nipoti non hanno riportato ferite. Sono in corso le indagini su dinamica e movente dell'omicidio.

Gli articoli più letti
Taxi
Sciopero Taxi, base prepara blitz a Roma. Delrio: regolamentare
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Salute
Infarto, 1 struttura sanitaria su 2 non ripetta volumi ministero
Campidoglio
Roma, Grillo a Raggi: decidete voi e non fatevi influenzare
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia