domenica 26 febbraio | 23:10
pubblicato il 12/dic/2013 19:35

Prato: Alfano, anche normative specifiche contro dramma illegalita'

(ASCA) - Roma, 12 dic - Lo Stato e' pronto a mettere in campo anche ''ipotesi di interventi specifici nella normativa'' per la zona di Prato, pur di risolvere il problema della diffusa irregolarita' e del lavoro sommerso che, su quel territorio, ha portato alla morte di 7 cinesi in una fabbrica tessile. Ad annunciarlo e' stato il ministro dell'Interno Angelino Alfano, al termine questa sera, del tavolo nazionale per Prato, riunito insieme ai vertici delle forze di polizia, al presidente della regione Toscana Enrico Rossi, e al sindaco di Prato, Roberto Cenni. Presenti anche i ministri Kyenge, Giovannini e Cancellieri.

Alfano ha definito quella di Prato una ''situazione grave'', contraddistinta da almeno ''4.000 aziende in regime di illegalita'. Lo Stato - ha poi detto - deve impedire tutto cio' per salvare vite umane nel rispetto dei diritti evitando che altri gravi danni si ripetano''.

Per questo, il responsabile del Viminale ha parlato di due livelli di interventi che vanno dal rafforzamento della presenza dello Stato sul territorio e la ipotesi di interventi specifici normativi se ''avremo la percezione chiara che necessitano nuove leggi''. Da parte sua il presidente Rossi, ha sottolineato la necessita' di ''togliere l'attuale situazione di extraterritorialita', rispetto al resto del paese, e il territorio di Prato vive in questo momento, facendo emergere, anche con azioni repressive, tutto cio' che c'e' di illegale e di sommerso''. Il governatore della Toscana, ha poi quantificato in ''decine di migliaia'' le presenze irregolari a Prato di Cinesi che attualmente lavorano nel campo tessile con una ricchezza stimata di 2 miliardi e mezzo di euro l'anno dei quali, pero', ''in Toscana resta ben poco se non qualche rendita immobiliare e qualche negozio.

gc/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech