domenica 04 dicembre | 17:56
pubblicato il 05/lug/2013 19:10

Pozzuoli, il degrado di Torre Toledo fra graffiti e preservativi

Costruita nel 1538, rimasta abbandonata dopo restauro incompleto

Pozzuoli, il degrado di Torre Toledo fra graffiti e preservativi

Pozzuoli, (askanews) - Da simbolo di rinascita a esempio di degrado. Torre Toledo e il palazzo omonimo a Pozzuoli vennero costruiti nel 1538 per dare slancio alla ripresa della città dopo l'eruzione del Monte Nuovo. Un edificio signorile, voluto dal vicerè Pedro Alvarez de Toledo con una terrazza panoramica sulla baia di Pozzuoli. Dopo un tentativo incompiuto di restauro, la Torre è rimasta abbandonata insieme al resto del palazzo, diventato luogo per coppie in cerca di privacy o per i giochi dei bambini.A nulla servono le barriere e le reti che delimitano il cantiere. I lavori che metteranno fine al degrado della torre di valore storico e artistico dovrebbero essere completati grazie all'arrivo dei fondi europei.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari