martedì 24 gennaio | 16:57
pubblicato il 05/lug/2013 19:10

Pozzuoli, il degrado di Torre Toledo fra graffiti e preservativi

Costruita nel 1538, rimasta abbandonata dopo restauro incompleto

Pozzuoli, il degrado di Torre Toledo fra graffiti e preservativi

Pozzuoli, (askanews) - Da simbolo di rinascita a esempio di degrado. Torre Toledo e il palazzo omonimo a Pozzuoli vennero costruiti nel 1538 per dare slancio alla ripresa della città dopo l'eruzione del Monte Nuovo. Un edificio signorile, voluto dal vicerè Pedro Alvarez de Toledo con una terrazza panoramica sulla baia di Pozzuoli. Dopo un tentativo incompiuto di restauro, la Torre è rimasta abbandonata insieme al resto del palazzo, diventato luogo per coppie in cerca di privacy o per i giochi dei bambini.A nulla servono le barriere e le reti che delimitano il cantiere. I lavori che metteranno fine al degrado della torre di valore storico e artistico dovrebbero essere completati grazie all'arrivo dei fondi europei.

Gli articoli più letti
Stop alla caccia di tordi e beccacce
Stop alla caccia di tordi e beccacce, appello delle associazioni
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione "Stammer": 54 persone fermate
Rigopiano
Hotel Rigopiano, bilancio sale a 7 vittime: ancora 22 i dispersi
Maltempo
Individuato elicottero 118 precipitato nell'aquilano, 6 a bordo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4