sabato 25 febbraio | 11:14
pubblicato il 13/feb/2012 13:06

Pozzuoli, cantieri chiusi: addio al sogno di Rione Terra?

Situazione di grave stallo, molti lavoratori a rischio

Pozzuoli, cantieri chiusi: addio al sogno di Rione Terra?

Napoli (askanews) - Non c'è pace per la cultura in Italia in questo periodo di crisi. A rischio di chiusura definitiva anche il progetto di Rione Terra a Pozzuoli, un tesoro archeologico intorno al quale da troppo tempo non si riesce a trovare una soluzione. E, come spesso accade nel nostro Paese, dopo lo stallo si rischia il fallimento totale del progetto, con il rischio di perdere anche 130 posti di lavoro. Se dalla regione Campania non arriveranno garanzie, infatti, potrebbe saltare anche la cassa integrazione. Solo un anno fa Andreana Molo dell'associazione Nemea, senza nascondersi i problemi, sperava in un finale molto diverso per la vicenda. Speranze che, oggi, sembrano essersi ridotte al lumicino. E il patrimonio culturale italiano continua a essere vittima di tagli e incomprensioni.

Gli articoli più letti
Campidoglio
Roma, medici: Raggi in netto miglioramento, si valuta uscita
Salute
A Giulio Maira il premio Raffaele Marinosci per la Medicina
Cucchi
Cucchi: sospesi da servizio tre carabinieri accusati di omicidio
Papa
Papa: rischiamo una grande guerra mondiale per l'acqua
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech