martedì 06 dicembre | 11:13
pubblicato il 19/apr/2013 13:05

Pordenone: sala poker con vincite denaro, sequestrati locali e contanti

(ASCA) - Pordenone, 19 apr - Dietro la facciata di una associazione dilettantistica volta alla promozione del poker sportivo si celava una attivita' organizzata del gioco d'azzardo con vincite in denaro. Sequestrati locali e 20 mila euro in contanti a Pordenone dalla Guardia di Finanza. L'accesso alla sala - spiega la Gdf in una nota - era riservato unicamente ai soci muniti di apposita tessera di affiliazione e solo previo versamento di una quota di iscrizione, variante da 30 a 50 euro, per partecipare ad ogni singolo torneo di poker.

In alcune serate il gioco era libero, cioe' senza quota di iscrizione ed essendo consentita ai giocatori la possibilita' di reingresso una volta perse le tutte somme postate (cd.

rebuy). I tavoli erano affidati a dei veri e propri croupier che con professionalita' gestivano tutte le fasi del gioco. Le serate erano pubblicizzate attraverso la pagina facebook del locale e sms sui telefonini. Le Fiamme Gialle pordenonesi hanno denunciato per gioco d'azzardo alla locale Procura della Repubblica i vertici del sodalizio. I finanzieri hanno eseguito diverse perquisizioni tra le quali la sala da gioco sorprendendo circa 80 persone - tra cui professionisti, studenti, operai, imprenditori e disoccupati - sedute attorno ad 8 tavoli da gioco ognuno dei quali gestito da un croupier. Al termine della operazione i militari hanno sequestrato circa 20.000 euro in contanti, 6 computer ed un server nonche' tutte le attrezzature da gioco apponendo i sigilli all'intera sala. com/sam/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Calcio
Avviato procedimento disciplinare per vigile tifoso della Roma
Mafia
Operazione antimafia tra Ragusa e Caltanissetta: sette arresti
Violenza minori
A Napoli abbandona neonato in spazzatura:arrestata, bimbo salvo
Maltempo
Allerta maltempo: temporali sulle due Isole e sulla Calabria
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Ecco la gastro-diplomazia: mangiare bene aiuta a conquistare mondo
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari