martedì 17 gennaio | 18:21
pubblicato il 19/dic/2013 12:01

Popolazione: Istat, in crescita ma grazie all'immigrazione

Popolazione: Istat, in crescita ma grazie all'immigrazione

(ASCA) - Roma, 19 dic - La popolazione italiana cresce ma solo grazie all'immigrazione. Lo conferma la rilevazione annuale dell'Istat presentata oggi.

Alla fine del 2012 in Italia si contano 59.685.227 residenti, 291.020 in piu' rispetto all'anno precedente.

Questo incremento si deve al saldo attivo del movimento migratorio (+369.717 unita') che neutralizza l'effetto negativo del saldo naturale (-78.697). Le nascite segnano, infatti, una nuova battuta d'arresto, da 546.585 del 2011 a 534.186, mentre i decessi salgono a 612.883 da 593.402. Nel 2012 gli stranieri residenti in Italia sono 4.387.721, il 7,4% della popolazione residente complessiva. La presenza straniera si concentra soprattutto al Nord, dove risiede il 61,8% della popolazione straniera; seguono il Centro con il 24,2% e il Mezzogiorno con il 14,0%.

red/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Liguria
Boschi in fiamme sulle alture di Genova, sfollati e strade chiuse
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa