domenica 04 dicembre | 23:52
pubblicato il 19/dic/2013 12:01

Popolazione: Istat, in crescita ma grazie all'immigrazione

Popolazione: Istat, in crescita ma grazie all'immigrazione

(ASCA) - Roma, 19 dic - La popolazione italiana cresce ma solo grazie all'immigrazione. Lo conferma la rilevazione annuale dell'Istat presentata oggi.

Alla fine del 2012 in Italia si contano 59.685.227 residenti, 291.020 in piu' rispetto all'anno precedente.

Questo incremento si deve al saldo attivo del movimento migratorio (+369.717 unita') che neutralizza l'effetto negativo del saldo naturale (-78.697). Le nascite segnano, infatti, una nuova battuta d'arresto, da 546.585 del 2011 a 534.186, mentre i decessi salgono a 612.883 da 593.402. Nel 2012 gli stranieri residenti in Italia sono 4.387.721, il 7,4% della popolazione residente complessiva. La presenza straniera si concentra soprattutto al Nord, dove risiede il 61,8% della popolazione straniera; seguono il Centro con il 24,2% e il Mezzogiorno con il 14,0%.

red/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari