venerdì 20 gennaio | 21:53
pubblicato il 26/ott/2011 18:41

Pompei/ Villari: Segnali di camorra, affare da milioni di euro

"Si possono interpretare, ma sui nuovi fondi Mibac vigilerà"

Pompei/ Villari: Segnali di camorra, affare da milioni di euro

Roma, 26 ott. (askanews) - Nella gestione dell'area archeologica di Pompei "ci sono dei segnali" della presenza della camorra e della criminalità organizzata: " una affare nel quale girano decine di milioni di euro l'anno, ci sono segnali, qualcuno se ne può intuire, poi si possono interpretare in tanti modi". Lo dice all'agenzia TMNews il sottosegretario ai Beni culturali Riccardo Villari. "Camorra significa un malaffare, un metodo, che si focalizza dove ci sono soldi e interessi. A Pompei ci sono" e per questo sulla gestione dei 105 milioni di euro che arrivano dall'Unione europea, conclude Villari a TMNews, "come Ministero aggiungeremo la nostra vigilanza a quella che già c'è da parte della Procura e delle forze dell'ordine".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Hotel Rigopiano, estratte mamma e bimbo: in ospedale, stanno bene
Maltempo
Valanga Rigopiano, Soccorso alpino: trovati vivi 6 dispersi
Maltempo
Maltempo, vigili fuoco: in contatto con una donna e due bambini
Maltempo
Valanga Rigopiano, Soccorso alpino: morti accertati sono solo 2
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4