mercoledì 07 dicembre | 23:36
pubblicato il 22/ott/2011 11:27

Pompei/ Cede parte di un muro di cinta romano degli scavi

In zona Porta di Nola. In corso sopralluogo sovrintendenza

Pompei/ Cede parte di un muro di cinta romano degli scavi

Roma, 22 ott. (askanews) - Nuovo crollo a Pompei, dove ha ceduto una parte del muro romano di cinta esterno situato in una parte a nord degli scavi, nella zona di Porta di Nola. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Pompei ed è attualmente in corso un sopralluogo del direttore degli scavi, Antonio Varrone. Al momento non è chiara la gravità del crollo, che comunque riguarda una parte del muro di cinta, non affrescata dunque, del muro di epoca romana. Da ieri a Napoli piove ininterrottamente.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni