martedì 06 dicembre | 06:47
pubblicato il 14/lug/2013 13:01

Pompei, antica necropoli sotto l'agrumeto restituita a un privato

La Soprintendenza perde la causa al Tar dopo 14 anni d'inerzia

Pompei, antica necropoli sotto l'agrumeto restituita a un privato

Pompei (askanews) - Si potrebbe dire che "piove sul bagnato"; in 24 ore l'area archeologica di Pompei, patrimonio mondiale dell'Unesco dal '97, è stata protagonista di 2 importanti fatti di cronaca. Da un lato l'ennesimo cedimento strutturale, per fortuna di lieve entità, dall'altro un surreale tira e molla tra la Soprintendenza e la signora Antonietta Nunziata, proprietaria di un agrumeto in cui furono rinvenute tombe dell'antica necropoli pompeiana. L'avvocato Livio Provitera è il suo rappresentante legale."La legge - spiega l'avvocato - dice che, finita l'occupazione temporanea, o il bene viene restituito al legittimo proprietario oppure viene acquisito dall'ente con la procedura di esproprio. O in alternativa si può procedere a un atto di cessione volontario con un atto di compravendita perfezionato davanti a un notaio. Dal 2004 ad oggi, però, non è stato fatto né l'uno né l'altro".La signora Antonietta, ormai 80enne, è tornata dunque proprietaria del suo agrumeto ma non delle rovine che, per legge, appartengono allo Stato. Si pone ora il problema di cosa accadrà nel futuro, anche nell'interesse dei beni venuti alla luce."La signora Nunziata è affezionata in maniera particolare a questo sito archeologico e ama gli scavi di Pompei e quindi vorrebbe che questo sito fosse ripreso dalla Soprintendenza ai beni archeologici di Pompei".La Soprintendenza di Pompei, dal canto suo, ha fatto sapere che si adopererà per portare, al più presto, a termine le procedure per rientrare in possesso dell'area.

Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta maltempo: temporali sulle due Isole e sulla Calabria
Immigrati
Guardia costiera: salvati 231 migranti nel Mediterraneo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari