sabato 03 dicembre | 02:08
pubblicato il 08/ott/2014 11:05

Pompei, accoltellato ex sindaco. L'aggressore è un disoccupato

L'uomo aveva fatto insistenti e pressanti richieste di lavoro

Pompei, accoltellato ex sindaco. L'aggressore è un disoccupato

Napoli (askanews) - Ferito a coltellate l'ex sindaco di Pompei Claudio d'Alessio: i carabinieri di Torre Annunziata hanno arrestato per tentato omicidio un 51enne, disoccupato. D'Alessio è stato soccorso e portato alla Clinica Maria Rosaria di via Colle San Bartolomeo a Pompei, da dove è stato poi trasferito all'ospedale Cardarelli di Napoli in via precauzionale. Una delle coltellate, infatti, avrebbe sfiorato la pleura del polmone destro. Le sue condizioni non destano preoccupazione. L'aggressore ha colpito in pieno centro, in via Roma, vicino allo studio dell'avvocato D'Alessio. L'uomo l'ha avvicinato e gli ha sferrato una coltellata, poi è fuggito ma è stato rintracciato e arrestato dai carabinieri. "Alla base del gesto - spiegano i carabinieri - sembra ci siano insistenti e pressanti richieste di lavoro".

Gli articoli più letti
Russia
Stampa Gb: nuova arma segreta Putin è polpo gigante. Mosca: bufala
Siria
Siria, ribelli in difficoltà si uniscono in "Esercito di Aleppo"
Riforme
Referendum, stamattina Renzi al teatro Politeama di Palermo
Femminicidio
Pescara, una 26enne uccisa a coltellate dall'ex fidanzato
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari