mercoledì 18 gennaio | 02:40
pubblicato il 03/mag/2012 15:30

Polverini: Regione Lazio sanerà situazione al Gemelli- VideoDoc

"Stiamo lavorando in forte intesa con il ministro Balduzzi"

Polverini: Regione Lazio sanerà situazione al Gemelli- VideoDoc

Roma, (askanews) - La presidente del Lazio, Renata Polverini, ha assicurato che la Regione sanerà presto la situazione del Gemelli, in merito ai fondi che, secondo il Policlinico, la Regione dovrebbe dare loro. "La Regione è in grado di far fronte alle esigenze del policlinico Gemelli nel rispetto delle norme. Per quel che riguarda la situazione pregressa stiamo lavorando in intesa forte con il ministro della salute e saremo in grado di sanare la situazione che oramai si trascina da troppi anni", ha detto la Polverini al termine della visita del Papa al Gemelli. Siamo a lavoro da mesi perchè questa è un'eccellenza che va salvaguardata con tutte le sue professionalità. Naturalmente questa è una regione sottoposta a piano di rientro e quindi, nell'ambito dell nostre regole, stiamo cercando di risolvere definitivamente la situazione ".

Gli articoli più letti
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Maltempo
Abruzzo ancora al buio, duecentomila persone senza corrente
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa