giovedì 08 dicembre | 09:52
pubblicato il 09/gen/2014 12:00

Polizia Stradale: in calo numero incidenti e vittime

Il bilancio di un anno di attività

Polizia Stradale: in calo numero incidenti e vittime

Roma, 9 gen. (askanews) - In calo il numero degli incidenti stradali e delle vittime. Lo afferma la Polizia Stradale che ha presentato il bilancio di un anno di attività. Nel 2013 si è registrata una diminuzione dell'incidentalità del 2,4 % rispetto all'anno precedente : da 82.385 incidenti rilevati nel 2012 si è passati a 80.387 incidenti nel 2013. Un significativo calo si riscontra nel numero di incidenti con esito mortale passati da 1906 nel 2012 a 1616 nel 2013 con una flessione in negativo del 15,2%. In calo del 14% anche il numero di vittime da incidente stradale, passate da 2082 nel 2012 a 1791 nel 2013. Intensificate le verifiche nel settore dell'autotrasporto. Potenziato il controllo della velocità media con il Tutor, con 2.900 km di rete autostradale vigilata. Il sistema ha funzionato per 439.725 ore e si è registrata una diminuzione del 12,43 % delle violazioni accertate rispetto al 2012, a conferma della funzione educativa del tutor che si traduce in vite salvate: nelle tratte in cui è attivo da più tempo, la mortalità è stata abbattuta del 51% e del 27 % il numero dei feriti. Nel 2013 il sistema di controllo della velocità media sulle strade statali Vergilius ha fatto registrare 31.450 violazioni in 10.901 ore di funzionamento che - a fronte delle 5.703 ore del 2012 - hanno fatto riscontrare un raddoppiamento delle ore e una corrispondente riduzione delle violazioni di circa il 10%. (circa 2,89 violazioni/ora). Con 4.576.861 pattuglie di vigilanza stradale, Polizia Stradale ed Arma dei Carabinieri hanno effettuato e contestato 2.180.825 infrazioni al codice della strada. I punti patente decurtati sono stati complessivamente 2.354.942. Secondo il protocollo d'intesa tra Ministro dell'Interno e Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti del luglio 2009, sono stati potenziati i servizi di controllo nel settore del trasporto professionale con 241.024 veicoli controllati e l'accertamento di 72.418 infrazioni. I conducenti controllati con etilometri e/o precursori sono stati 1.716.437 - di cui 31.205 sanzionati per guida in stato di ebbrezza alcolica e 2.416 denunciati per guida sotto l'effetto di sostanze stupefacenti. Polizia Stradale ed Arma dei Carabinieri hanno proceduto al sequestro, ai fini della confisca, di 994 veicoli a conducenti in stato di ebbrezza o sotto l'effetto di stupefacenti. (segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni