giovedì 08 dicembre | 10:56
pubblicato il 30/mag/2013 15:15

Polizia: Siap e Anfp, nomina nuovo capo oltre logica veti incrociati

(ASCA) - Roma, 30 mag - ''E' opportuno che il prossimo Consiglio dei Ministri nomini il nuovo Capo della Polizia superando la logica dei veti incrociati''. E' quanto auspicano i sindacati di Polizia, Siap e Anfp.

''Se si continua nell'indugio politico - sottolineano in una nota comune il segretario generale Siap, Giuseppe Tiani e il segretario nazionale Anfp Enzo Marco Letizia - si corre il rischio che esso si trasformi, con il trascorrere del tempo anche in un'incertezza istituzionale in un settore strategico che riguarda la sicurezza del Paese. Non si puo' dunque logorare oltre la Polizia di Stato''.

red-gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni