martedì 17 gennaio | 12:41
pubblicato il 30/ott/2013 16:46

Pizzo ai connazionali: arrestati a Milano sette cinesi

Estorsione a danni di prostitute, bordelli, sale giochi

Pizzo ai connazionali: arrestati a Milano sette cinesi

Milano, (askanews) - La squadra mobile di Milano ha eseguito un'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di sette cittadini cinesi accusati di far parte di un'organizzazione criminale capitanata da un 31enne clandestino che imponeva un pizzo mensile di circa 300 euro a prostitute, tenutarie di piccoli bordelli e ad alcuni proprietari di sale giochi e internet-point gestiti nel capoluogo lombardo da loro connazionali. La maggior parte degli arrestati, che hanno tra i 21 e i 31 anni, è irregolare in Italia e pregiudicata. A sei di loro la procura di Milano contesta il reato di associazione per delinquere. I dettagli dell'operazione sono stati spiegati dal dirigente della Squadra Mobile di Milano Alessandro Giuliano: "I nostri investigatori hanno documentato in otto mesi 28 episodi di estorsione, tra tentata e consumata. Alla fine le vittime pagavano tutte e quasi sempre senza che gli indagati dovessero ricorrere alla violenzaperché bastava la forza di intimidazione che alcune organizzazioni criminali sono capaci di incutere nella propria comunità".

Gli articoli più letti
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Criminalità
Assalti ai bancomat in Veneto e Lombardia: 15 arresti
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Parigi, la protesta dei motociclisti "vintage" francesi
Enogastronomia
In Cina il liquore invecchia nelle canne di bambù
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Ciberfisica, al via sviluppo tecnologie per affidabilità sistemi
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Tempesta di neve in Tunisia: migliaia di auto intrappolate