sabato 10 dicembre | 00:26
pubblicato il 16/mar/2015 17:40

Pisapia: Milano Città metropolitana deve ragionare sul dopo Expo

Il sindaco agli operatori turistici: criticità si risolveranno

Pisapia: Milano Città metropolitana deve ragionare sul dopo Expo

Milano, (askanews) - Milano non deve ragionare solo sui 6 mesi di Expo ma guardare al dopo Esposizione universale, non come entità singola ma come Città metropolitana. Il sindaco Giuliano Pisapia lo afferma nella prima conferenza stampa che riunisce 19 comuni dell'Alto Milanese per presentare l'iniziativa "La Milano che conviene" insieme agli albergatori e al settore turistico. "Non dobbiamo, e lo dico soprattutto agli operatori, ragionare solo sui 6 mesi di Expo. Ancora oggi nei giornali si fa riferimento ad alcune criticità nell'accoglienza. Expo durerà sei mesi e all'inizio emergeranno le eventuali criticità che ci potranno essere, l'esperienza di Shanghai ci dice che nei primi 15 giorni c'è stato il caos, poi si sono fatti i miglioramenti che hanno permesso un'accoglienza perfetta".

Expo sarà il primo grande evento del dopo crisi: se si lavorerà bene insieme, ha detto il sindaco, sarà occasione di rilancio economico per lo sviluppo del territorio milanese.

Gli articoli più letti
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina