sabato 21 gennaio | 14:56
pubblicato il 11/ott/2011 10:31

Pirati/ Militari su cargo italiani: oggi via libera della Difesa

Si firma convenzione con Confitarma. Le perplessità della Marina

Pirati/ Militari su cargo italiani: oggi via libera della Difesa

Roma, 11 ott. (askanews) - Dopo mesi di polemiche e rinvii, e all'indomani dell'ennesimo sequestro di una nave italiana al largo della Somalia, arriva oggi il via libera per imbarcare militari a bordo delle navi mercantili. Al ministero della difesa, Ignazio La Russa e il presidente di Confitarma Cesare D'Amico firmano la convenzione che permetterà ai militari del Reggimento San Marco, e non solo, si salire a bordo dei cargo italiani. Il governo ha approvato la legge lo scorso 12 luglio: presto, anche il personale delle società private di sicurezza sarà autorizzato a salire a bordo con le armi. Proprio nelle armi sta la sostanziale differenza rispetto alla situazione attuale. Sulla Montecristo di Livorno, assalita ieri da un gruppo di predoni che la sta indirizzando verso l'Oman, ci sono anche quattro guardie private. Ma hanno solo il compito di osservatori, non portano armi, si occupano solo della difesa passiva, ovvero del migliore utilizzo di strumenti di bordo come filo spinato, idranti, binocoli per l'avvistamento a distanza di eventuali predoni. Detto della convenzione, resta la diffidenza della Marina Militare. "La lotta alla pirateria dovrebbe essere affidata alle Marine militari. Il dispositivo della Nato è già entrato in azione. Il comandante di Ocean Shield, Gualtiero Mattesi, ha inviato una nave in direzione del cargo Montecristo. Ma fare salire personale armato a bordo delle navi è davvero molto pericoloso", ha detto a Tmnews una fonte qualificata. Coa 110911 ott 11

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Incidenti stradali
Schianto bus ungherese, a bordo 15-16enni in gita in Francia
Maltempo
Rigopiano, Vigili fuoco: trovati 10 superstiti, 5 già ricoverati
Maltempo
Maltempo, vigili fuoco: in contatto con una donna e due bambini
Incidenti stradali
Pullman ungherese si schianta e prende fuoco in A4, 16 morti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4