martedì 21 febbraio | 09:04
pubblicato il 11/nov/2013 19:31

Piemonte: Fede e migrazioni, un convegno a Pinerolo

(ASCA) - Roma, 11 nov - I fenomeni migratori sono da sempre accompagnati dalla fatica dell'integrazione. Lo straniero desta sospetto e attorno alla figura dell'altro nascono pregiudizi e incomprensioni. Il dialogo, allora, diventa un esercizio indispensabile. Un dialogo che sia pero' ''coraggioso'' come ha affermato Papa Francesco rivolgendosi ai partecipanti all'incontro internazionale per la pace promosso dalla Comunita' di Sant'Egidio: ''ci vuole un dialogo tenace, paziente, forte, intelligente, per il quale niente e' perduto. Il dialogo puo' vincere la guerra''.

Queste le premesse dell'incontro promosso dal Museo dell'Emigrazione e dalla diocesi di Pinerolo sul tema ''Fede e migrazioni'' che si terra' sabato 16 novembre nel Seminario.

''La scelta del titolo non e' casuale - precisa Giorgio D'Aleo, coordinatore del Museo - .Abbiamo voluto sottolineare da un lato la pluralita' delle culture e delle tradizioni che i migranti portano con se' e dall'altra un comune ''credere'', che e' atteggiamento di fiducia e affidamento prima ancora che definizione dogmatica''.

Nei panni di relatore, ma soprattutto di testimone, interverra' monsignor Domenico Mogavero, vescovo della diocesi di Mazara del Vallo e Commissario della CEI per l'Immigrazione, da sempre in prima linea nella promozione dell'accoglienza nei confronti di quanto sbarcano in Italia in cerca di una vita piu' umana.

Monsignor Mogavero dialoghera' e si confrontera' con Abderramane Amajou, un giovane marocchino musulmano che dall'eta' di 7 anni vive in Italia dove ha seguito l'intero percorso scolastico fino al livello universitario indirizzandosi verso gli Studi Internazionali e specializzandosi nella mediazione interculturale.

Da ultimo portera' la sua esperienza Alice Battisti, assessore alla cultura del Comune di Buriasco e presidente dell'associazione missionaria ''Gruppo Missioni Giovani/o.n.l.u.s.'', che nel 2010 ha partecipato ad uno stage avente per tema il dialogo interreligioso in Burkina Faso.

Tra un intervento e l'altro, per creare la giusta atmosfera, il giavenese Carlo Pallard proporra' alcuni brani eseguiti con il liuto turco.

com-mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Taxi
Sciopero Taxi, base prepara blitz a Roma. Delrio: regolamentare
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Salute
Infarto, 1 struttura sanitaria su 2 non ripetta volumi ministero
Campidoglio
Roma, Grillo a Raggi: decidete voi e non fatevi influenzare
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia