domenica 04 dicembre | 23:27
pubblicato il 21/gen/2014 16:42

Piemonte: e' morto l'uomo travolto stamane da slavina al Gran Paradiso

(ASCA) - Torino, 21 gen 2014 - E' morto l'operaio estratto poche ore fa dalla neve a Ceresole Reale dopo una slavina, che ha seppellito questa mattina il gatto delle nevi su cui viaggiava con un collega. Si chiama Pierfranco Nigretti, 56 anni, impiegato in una ditta di vigilanza, ed era il fratello di uno dei responsabili del soccorso alpino giunti sul posto dopo l'incidente. L'uomo, trovato dai soccorritori in una condizione di grave ipotermia, era stato trasportato in ospedale a Torino con l'elicottero, ma per lui non c'e' stato nulla da fare. L'altra persona Simone Guglielmetti 30 anni, operaio Iren, e' ferito lievemente ed e' ricoverato all'ospedale di Cuorgne'.

Quest'ultimo era alla guida del gatto delle nevi ed entrambi erano impegnati nel creare una strada per raggiungere la diga soprastante.

eg/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari