giovedì 23 febbraio | 15:52
pubblicato il 03/dic/2013 11:32

Piemonte: contestazione in consiglio regionale, dal pubblico ''Vergona''

(ASCA) - Torino, 3 dic - ''Vergogna, vergogna''. Cosi' una donna dal pubblico nell'aula del consiglio regionale piemontese ha interrotto la discussione di questa mattina.

Evidente il riferimento all'inchiesta di rimborsopoli: ''La gente muore di fame'', ha gridato la donna interrompendo l'intervento del consigliere regionale Davide Gariglio (Pd) e ha esposto uno striscione sul quale si legge 'Vergogna, i vostri rimborsi sono uno schiaffo alla poverta''. Ad assistere alla seduta, che e' ripresa dopo pochi minuti anche per l'intervento dei funzionari dell'aula, anche una troupe della trasmissione di Santoro ''Servizio pubblico''.

eg/cam/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Papa
Papa: scandaloso dire "sono cattolico" e riciclare denaro
Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Milano
Dopo le palme in piazza Duomo a Milano arrivano i banani
Salute
Aborto, Cei su ospedale San Camillo: "Non snaturare la legge 194"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
L'Italia del vino chiude 2016 con record vendite in Cina
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech