sabato 10 dicembre | 12:23
pubblicato il 29/set/2012 19:02

Piazza Cavour a Napoli: benvenuti a No man's land

Invasa dai rifiuti. Scippi e risse sono il pane quotidiano

Piazza Cavour a Napoli: benvenuti a No man's land

Napoli, (Tmnews) - Cassette della frutta abbandonate, bottiglie vuote, e in mezzo a tutta questa immondizia i bambini che giocano nel giardinetto. C'è anche una traccia di sangue di un accoltellamento. Questa "no man's land" è piazza Cavour a Napoli, in pieno centro, a pochi passi dal museo archeologico vistato da migliaia di turisti stranieri. E' un luogo di bivacco degli sbandati. Comprano birra e vino nei supermercati e passano la giornata in piazza. La gente del posto è esasperata. "Ci sono troppi ubriaconi - spiega questa donna - Dalla mattina alla sera non fanno che bere e ovviamente in quello stato non sanno quello che fanno". Qui le risse sono il pane quotidiano. I residenti poi sono terrorizzati dagli scippi. "Vedo spesso ragazzi che corrono dietro le signore - racconta un'altra abitante - scippano le borse e i telefonini". Anche questa signora anziana non crede ai suoi occhi. Un tempo la piazza non era così. "Io sono senza parole - dice - succede di tutto e di più in questa piazza. Vorrei che questo posto si rinnovasse".

Gli articoli più letti
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina