venerdì 24 febbraio | 06:47
pubblicato il 29/set/2012 19:02

Piazza Cavour a Napoli: benvenuti a No man's land

Invasa dai rifiuti. Scippi e risse sono il pane quotidiano

Piazza Cavour a Napoli: benvenuti a No man's land

Napoli, (Tmnews) - Cassette della frutta abbandonate, bottiglie vuote, e in mezzo a tutta questa immondizia i bambini che giocano nel giardinetto. C'è anche una traccia di sangue di un accoltellamento. Questa "no man's land" è piazza Cavour a Napoli, in pieno centro, a pochi passi dal museo archeologico vistato da migliaia di turisti stranieri. E' un luogo di bivacco degli sbandati. Comprano birra e vino nei supermercati e passano la giornata in piazza. La gente del posto è esasperata. "Ci sono troppi ubriaconi - spiega questa donna - Dalla mattina alla sera non fanno che bere e ovviamente in quello stato non sanno quello che fanno". Qui le risse sono il pane quotidiano. I residenti poi sono terrorizzati dagli scippi. "Vedo spesso ragazzi che corrono dietro le signore - racconta un'altra abitante - scippano le borse e i telefonini". Anche questa signora anziana non crede ai suoi occhi. Un tempo la piazza non era così. "Io sono senza parole - dice - succede di tutto e di più in questa piazza. Vorrei che questo posto si rinnovasse".

Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta protezione civile: in arrivo venti forti al Centro-Nord
Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Papa
Papa: scandaloso dire "sono cattolico" e riciclare denaro
Berlusconi
Berlusconi a pm: minacce da olgettina, voleva 1 mln per tacere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech