venerdì 09 dicembre | 06:43
pubblicato il 08/gen/2013 16:35

Piacenza, operai dell'Atlantis sul tetto: "L'azienda ci ricatta"

La protesta al sito in dismissione a Sariano di Gropparello

Piacenza, operai dell'Atlantis sul tetto: "L'azienda ci ricatta"

Milano, (askanews) - Il posto di lavoro sapevano già di averlo perso. Ma quando hanno scoperto che era in forse anche la cassa integrazione la tensione è salita alle stelle allo stabilimento Atlantis di Sariano di Gropparello a Piacenza, sito produttivo in dismissione del gruppo nautico Azimut. Da allora sei lavoratori sono saliti sul tetto e gli altri 174 operai hanno iniziato lo sciopero. "Chiediamo la cassa integrazione straordinaria di 24 mesi, quello che prevede la riorganizzazione".A parlare Mara Bertocchi, Rsu di Atlantis, che ha spiegato come la protesta nasca dalla lettera dell'azienda ai lavoratori, in cui viene dato un ultimatum perché accettino il trasferimento in altri siti del gruppo. Altrimenti si profila il licenziamento per giusta causa. "E' un ricatto, perché nel piano sociale vincolano la miserabile buonuscita con la possibilità della cassa integrazione. O si accetta una o l'altra ma alla fine non si prende un bel nulla" ha aggiunto Bertocchi. "Hanno fatto una scelta giusta - spiega un operaio, indicando i colleghi sul tetto - speriamo che l'azienda ascolti. Come fai a buttare per strada 180 persone senza dare niente?".

Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni