lunedì 20 febbraio | 13:07
pubblicato il 18/mar/2014 12:00

Pg Cassazione: confermare due anni interdizione per Berlusconi

"Determinazione della pena corrisponde a criteri costituzionali"

Pg Cassazione: confermare due anni interdizione per Berlusconi

Roma, 18 mar. (askanews) - Il procuratore generale della Corte di cassazione Aldo Policastro ha chiesto che siano confermati i due anni di interdizione dai pubblici uffici per Silvio Berlusconi. Per il procuratore generale la pena di due anni di interdizione, pena accessoria relativa alla condanna per frode fiscale inflitta al Cavaliere nell'ambito del processo Mediaset, "corrisponde ai criteri costituzionali", per questo il Pg ha chiesto alla Terza sezione penale della Corte di cassazione che "sia rigettato il ricorso" presentato dai legali di Silvio Berlusconi che avevano chiesto l'annuallamento della pena accessoria o, in subordine, il ricalcolo a un anno. (Segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, taglio del nastro per Advanced Virgo
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia