domenica 04 dicembre | 03:44
pubblicato il 05/mar/2013 16:46

Pescara: nasce movimento civico in difesa cultura ed identita' citta'

(ASCA) - L'Aquila, 5 mar - E' nato il movimento civico ''Difendere Pescara'', per volonta' di Alfredo D'Ercole (presidente), Licio Di Biase (vicepresidente), Patrizia Stranieri (segretaria) e Francesca Cermignani (comunicazione).

E' stato presentato, volutamente dopo le elezioni politiche, con un duplice scopo: ''agire contro la potenziale spoliazione di Pescara e difendere l'identita' della citta'''. ''Non ci interessa affrontare grandi temi legati allo sviluppo socio-economico della citta' - precisa D'Ercole - Non abbiamo interesse a sostituirci alle istituzioni, ma solo sollecitarle per far si' che Pescara non diventi la citta' cenerentola della regione Abruzzo''. Tra le problematiche piu' urgenti: la questione del porto, dell'aeroporto e della stazione ferroviaria; la salvaguardia dei luoghi di cultura; la promozione turistica; l'individuazione di nuovi spazi-evento; lo stop alla generale incuria ed all'abbandono della manutenzione della citta'. Il movimento civico ''Difendere Pescara'', quindi, si propone come ''effetto propulsore per molte delle iniziative gia' messe in atto dalle amministrazioni locali, svolgendo il ruolo di vigilare sul buon operato delle stesse in maniera del tutto disinteressata, se non per il bene della cittadinanza e della stessa Pescara''. iso

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari