lunedì 05 dicembre | 06:00
pubblicato il 10/giu/2011 18:32

Pesaro, scoperta banda collegata a 'Ndrangheta e mafia

Sei arresti e una cinquantina di indagati a piede libero

Pesaro, scoperta banda collegata a 'Ndrangheta e mafia

Hanno iniziato con truffe, assegni a vuoto e furti per poi arrivare a reati più gravi dall'estorsione al riciclaggio, mantenendo anche contatti con la 'ndrina calabrese dei Mancuso e cosche mafiose siciliane. La banda criminale di base a Pesaro è stata sgominata dalla Guardia di Finanza dopo 5 anni di indagini. Sei gli arrestati, fra loro due pesaresi, un catanese, un foggiano e un albanese. Una cinquantina le persone denunciate a piede libero. L'organizzazione tramite prestanomi e simulando fittizie vendite di autovetture ha ottenuto finanziamenti per circa due milioni di euro da istituti di credito italiani e sammarinesi. I fondi venivano reinvestiti in attività illecite. Le Fiamme Gialle hanno sequestrato beni immobili e beni per 4 milioni di euro e hanno scoperto redditi non dichiarati al fisco per due milioni di euro.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari