mercoledì 22 febbraio | 09:20
pubblicato il 23/ott/2013 12:47

Pesaro: inchiesta Gdf su 'caro estinto', 5 arresti e 29 denunce

Pesaro: inchiesta Gdf su 'caro estinto', 5 arresti e 29 denunce

(ASCA) - Pesaro, 23 ott - I militari del nucleo di polizia tributaria della Guardia di Finanza di Pesaro hanno eseguito 7 ordinanze di misure restrittive, di cui 5 agli arresti domiciliari, 2 riguardanti l'obbligo di presentazione quotidiana davanti alla polizia giudiziaria e denunciato altre 27 persone tra medici, dipendenti pubblici e impresari funebri nell'ambito dell'inchiesta 'Lazarus' sul caro estinto.

Le attivita' investigative hanno consentito di stroncare una prassi di lunga data e un sistema di malagestione, mediante il quale i cinque soggetti arrestati, all'epoca dei fatti in servizio presso l'obitorio di Pesaro, procedevano alla vestizione delle salme, incamerando il corrispettivo che doveva essere versato nelle casse dell'Ospedale San Salvatore: l'operazione veniva eseguita anche durante l'orario di servizio, presso le abitazioni private dei soggetti deceduti, ai cui familiari, nella circostanza, i medesimi garantivano, guadagnando oltre 500 euro per volta, il corredo funerario (vestiti, scarpe e altri oggetti).

Inoltre, le persone fermate, per ogni funerale procurato, ricevevano un 'premio' in denaro dagli impresari funebri, da 100 a 500 euro, arrivando a percepire mensili extra di oltre 10.000 euro. Tre dei necrofori in questione eseguivano abusivamente e direttamente, interventi di 'taglia e cuci' sui cadaveri, asportando presidi sanitari, come i pacemaker, e praticando persino iniezioni di formalina.

I due operatori cimiteriali, sottoposti ad obbligo di dimora, indirizzavano le attivita' di riesumazione delle salme, favorendo, dietro ricompensa, imprese compiacenti.

I capi d'accusa formulati dalla locale Procura della Repubblica riguardano i reati di peculato, truffa aggravata, rivelazione di segreto d'ufficio ed esercizio abusivo della professione medica.

red/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Omicidio Scazzi
Omicidio Scazzi, ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano
Roma
Fiumicino "si offre" per stadio Roma: 'Qui tutto ciò che serve'
Taxi
Protesta taxi e ambulanti a Roma, bloccata via del Corso
Papa
Papa: l'integrazione non è né assimilazione né incorporazione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%