martedì 21 febbraio | 10:04
pubblicato il 08/mar/2014 12:00

Perugia, uccide la compagna in albergo poi tenta il suicidio

Entrambi romeni, lui ha cercato di tagliarsi le vene

Perugia, uccide la compagna in albergo poi tenta il suicidio

Roma, 8 mar. (askanews) - Una donna romena è stata trovata morta questo pomeriggio in una camera di un albergo a Gualdo Tadino, in provincia di Perugia. Secondo le prime ricostruzioni dei carabinieri, intervenuti sul posto dopo essere stati allertati dall'albergatore, ad ucciderla sarebbe stato il compagno, anche lui romeno, usando un coltello. L'uomo ha poi cercato di togliersi la vita tagliandosi le vene. E' ricoverato in gravi condizioni in ospedale, piantonato dai carabinieri.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Taxi
Sciopero Taxi, base prepara blitz a Roma. Delrio: regolamentare
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Salute
Infarto, 1 struttura sanitaria su 2 non ripetta volumi ministero
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia